Il mimo

8 Apr

tumblr_inline_mhwwzsXGeP1qjv0pm

Mi ricordo che alle medie c’era una bambina più piccola di me, le nostre mamme erano amiche. Lei si vestiva come mi vestivo io, si pettinava come mi pettinavo io, aveva le stesse barbie che avevo io, frequentava un corso di nuoto come del resto lo frequentavo io!

Mi dava fastidio il fatto che mi imitasse in tutto. Ma ora la cosa mi fa piacere; insomma era una sorta di fan, significa che mi ammirava! (Ego a mille)

D’altronde ognuno di noi aveva il suo idolo più o meno famoso a cui voleva assomigliare.

Poi pian piano si cresce, si impara a conoscersi meglio, a vestirsi comportarsi in maniera più personale.
Credo che questo dipenda dal fatto che si inizia ad avere una maggiore consapevolezza di se e del proprio corpo.
Che si magari il tuo idolo era Avril Lavigne ma tu non ti puoi fare la riga in mezzo perché c’hai la faccia tonda e sembri scema. O magari ti piaceva Kate Moss ma tu il fisico da modella androgine non ce l’hai proprio!

Però dopo un pò il cuore te lo metti in pace, e scopri che te con la coda ci stai proprio bene, e che si la modella non la puoi fare ma c’hai delle curve mozza fiato!

Io penso che a vent’anni anche se a grandi linee uno/a ce l’ha l’idea di quello che gli sta bene e quello che gli sta male.

Dopo queste considerazioni potete capire il mio stupore e incredulità nel vedere ancora gente che imita ( non più le modelle, o i cantanti famosi) ma che so l’amica/o più carina/o del gruppo, quello che ha più successo con l’altro sesso.. Ecc

Il risultato è uguale a quello che succedeva quando io mi facevo la riga in mezzo per imitare Avril: P E S S I M O!!!! Una schifezza, una brutta copia ma di quelle proprio fatte male! Sì come le Louis Vuitton che ti vendono per strada!

Ma non voglio fare la stronza, magari sono insicure/i, magari non si accettano per quello che sono!

Però minchia a imitare sempre la/il tua/o amica/o sembri un FOTTUTO pappagallo!

Ciao Stronzi
S.

Annunci

3 Risposte to “Il mimo”

  1. Rocco R. aprile 9, 2013 a 12:29 pm #

    Stamattina mi sono passati passati davanti 3 ultraventenni affiancati che indossavano lo stesso modello di scarpe, ma di colore diverso. M’ha fatto ridere sta cosa.

    • anitaliangirl aprile 9, 2013 a 1:49 pm #

      Ecco immagina; oltre alle scarpe io ho visto gruppi di ragazzi con lo stesso taglio e lo stesso giubbotto!

      • Rocco R. aprile 9, 2013 a 6:07 pm #

        E li ho visti pure io…. O_o

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: