Io vado a piedi.

24 Nov

Prendere il treno è un po’ come farti una supposta. È l’unica soluzione per il tuo problema. Sai che è una cosa che devi prendere che te tocca, ma sai anche che ti provocherà dolore assieme a un’ondata di frasi e parole infelici.

Perché fidatevi non c’è na volta che io non abbia imprecato quando sono salita in treno. E ci salgo parecchio.

Parliamo del servizio Trenitalia.
Si beh Servizio è una parola grossa. Perché stipare la gente dentro dei vagoni non mi pare che si possa definire servizio.
La pulizia è inesistente sia nei bagni che nei vagoni, la prima classe che c’e un giorno si e uno no. I ritardi che sono ormai prassi quotidiana con coincidenze che vanno a puttane.
In più ogni anno aumentano i biglietti per un servizio che definire pessimo sarebbe un complimento.

Ma uno che prende il treno in Italia se la mette via. Si fa il segno della croce e sale sperando che per miracolo la Madonna gli faccia trovare non dico un posto a sedere ma magari un angolino per appoggiarsi.

Ma se i problemi fossero solo questi….. E invece No!!
Perché devo sempre tener conto degli imbecilli! Che sono ovunque, pure in treno!

Sono quelli che occupano da soli un posto da quattro, quando potrebbero sedersi su uno da due. Sono quelli che non si fanno un’unica grande valigia ma preferiscono utilizzare 86 sacchetti più piccoli da distribuire qua e la nella carrozza, suppongo per marcare il territorio.
Gli imbecilli sono quello che passeggiano in treno: direzione imprecisata. Loro fanno avanti e in dietro per tutta la tratta che sia Mestre- Venezia o Bari- Trieste; e a loro non interessa se il treno è pieno con gente in piedi piuttosto di star fermi ti montano in testa e passano oltre. E quelli che urlano?! Ne vogliamo parlare? No. Ecco.
Non dimentichiamo quelli: bagnoschiuma? No grazie preferisco la cipolla.
E quello che si butta sulle rotaie? Sì mi dispiace davvero sono cose che non dovrebbero succedere e mi piange il cuore. Però io dico se non ti piace vivere falla finita in un’altro modo, che io che ero piena di vita prima che tu bloccassi il treno per ore, ora vorrei solo la morte.

Se qualcuno ha lusinghe per trenitalia o per la gente che non si lava è pregato di lasciare questo blog subito!

20131124-190148.jpg
Baci

S.

Annunci

26 Risposte to “Io vado a piedi.”

  1. emptyin novembre 24, 2013 a 7:24 pm #

    E pure l’aria condizionata che funziona quasi mai!!!:)

    • anitaliangirl novembre 25, 2013 a 4:54 pm #

      Aggiungici i finestrini bloccati, e d’estate è praticamente un forno!

      • emptyin novembre 25, 2013 a 4:56 pm #

        E’ verooooo!!!

  2. Niko novembre 24, 2013 a 7:37 pm #

    Hai una somma ragione.. poi “bagnoschiuma? No cipolla” è magnifica 😀 grandissima… Privatizzate i treni! Magari pagheremo qualche € in più, ma viaggeremo in modo decente!!!

    • anitaliangirl novembre 25, 2013 a 4:57 pm #

      Sono assolutamente d’accordo sul privatizzare! Io sono anche disposta a pagare un biglietto più caro, però voglio avere un servizio decente!!

      • Niko novembre 25, 2013 a 5:19 pm #

        Ciao Carissima 🙂

  3. laurazaccaro2013 novembre 24, 2013 a 8:01 pm #

    Ti capisco.. non lo prendo spesso come te il treno.. ma mi rendo conto che i disagi ci sono!

  4. Dottor Jim novembre 24, 2013 a 8:05 pm #

    Prova a viaggiare con sacchetti di aglio fresco tritato nelle ore di punta, verrai lasciata in pace 😀

    Per i restanti fenomeni non mi esprimo ma immagino i moccoli che hai tirato 😉

    • anitaliangirl novembre 25, 2013 a 5:01 pm #

      Grande idea! finalmente so come poter stare in santa pace in treno! hahahaha

  5. ylian89 novembre 24, 2013 a 8:59 pm #

    Io prendo una ferrovia locale, è peggio di trenitalia: i treni passano ogni ora invece che ogni mezz’ora e certe volte fermano il treno e fanno scendere le persone perchè sono troppi. Dovrebbe essere la formula PRIVATO => TU PAGHI => SERVIZIO MIGLIORE, ma no!
    Il biglietto costa circa 20 centesimi in più e il servizio vale 200 volte di meno e fidati, io ho preso i treni di trenitalia, in confronto sono vagoni extralusso a quelli che prendo nel mio paese xD
    Però con gli anni mi sono “adattato”, conosco gli orari in cui c’è poca gente e cerco di farli coincidere; fortunatamente il mio paese è vicino al capolinea quindi il treno è vuoto quando arriva e il tempo lo trascorro studiando perchè, oltre i ritardi, ci mettono pure di più XD Diciamo che alla fine sto meglio di molti altri (sopratutto quelli che si fanno 1 ora di viaggio in piedi)

    • anitaliangirl novembre 25, 2013 a 5:03 pm #

      E io che pensavo che non ci fosse nulla di peggio di trenitalia!! HAhahahaha

  6. giacani novembre 25, 2013 a 9:44 am #

    Io prendo il treno solo per lavoro e quasi esclusivamente sul Roma Milano. L’azienda mi paga la 1 classe del Freccia Rossa…un’altra storia rispetto a quello che in modo sacrosanto sottolinei tu. Come si dice, “è il mercato bellezza!”…giusto? No, ovviamente, ma che ci vuoi fare?
    Comunque quella del “bagnoschiuma? No cipolla” me la rivendo subito subito! 😉

    • anitaliangirl novembre 25, 2013 a 5:06 pm #

      Io prendo il treno per motivi di università. Però quando sono andata a Roma ho preso l’Italo. E devo dire che è tutto un’altro mondo. Pulito, veloce, zero ritardi, personale disponibile, e prezzo non esagerato!

      • giacani novembre 25, 2013 a 5:08 pm #

        Ma sì! Anche loro però, mica si mettono a fare concorrenza sul Roma Avezzano….!

  7. babyduckling novembre 25, 2013 a 12:10 pm #

    Trenitalia: la compagnia che si scusa di più al mondo!

    • anitaliangirl novembre 25, 2013 a 5:10 pm #

      Ieri ho avuto un ritardo di ben 2 ore e mezza! Il treno si è fermato nel bel mezzo del nulla. E per tutte e due le ore ogni 5 minuti arrivavano le scuse dall’auto parlante, alla fine avrei solo voluto strapparmi le orecchie!

      • babyduckling novembre 30, 2013 a 10:10 pm #

        anche le frecce rosse erano in ritardo quest’estate!

  8. sweetamber novembre 26, 2013 a 2:30 am #

    Vorrei aggiungere una categoria che io odio tantissimo, anzi, facciamo che ne aggiungo tre: le comitive, la gente che parla al cellulare per ore ed ore mentre tu vorresti solo leggere in santa pace e le ragazze che salgono in coppia e ridacchiano continuamente come idiote.
    Sono facilmente irritabile o è colpa di Trenitalia che rinfocola l’odio verso il genere umano? Mah.

    • anitaliangirl novembre 26, 2013 a 9:20 am #

      Hai fatto bene a aggiungere questi elementi odiosi! Comunque sicuramente trenitalia ci mette del suo per esasperarci! Infatti comitive e ragazzine non mi irritano più di tanto altrove. Quelli al telefono, che magari urlano, no quelli li odio ovunque e senpre!

  9. Topper novembre 28, 2013 a 4:12 pm #

    Credo non ci sia al mondo nessuno che possa spendere buone parole per Trenitalia…

  10. mrfoxjumper dicembre 2, 2013 a 10:03 am #

    Concordo, non viaggio spesso con Trenitalia (grazie a dio) ma mi rendo conto della sua inefficienza,
    Ed è un peccatto perchè giustamente ti dicono: “eh dovresti usare i mezzi pubblici per inquinare meno ecc…” e sono d’accordo, però come fai!? solo per i ritardi ti viene voglia di prendere la tua macchinina e andare dove devi andare con quella, che a volte forse forse spendi la stessa cifra.
    Un giorno vorrei andare in giappone per vedere tutti quei treni puntuali e precisi spaccati al secondo e rimanere incredulo.

    In verità c’è una (sempre negativa per loro) ma positiva per i passeggeri, in 6 treni di quest’anno + 2 dell’estate scorsa presi, non ho trovato manco un controllore e avrei potuto viaggiare gratis volendo ahah

    • anitaliangirl dicembre 9, 2013 a 11:16 am #

      Se uno ha la fortuna di avere un’auto! Io uso quella dei miei genitori non potendo permettermene una mia quindi i mezzi pubblici mi tocca usarli per forza!
      Per quanto riguarda i controllori dei treni capisco perché non ci sono dalle tue parti, praticamente sono tutti che controllano la mia tratta a tutte le ore tutti i giorni! Hahaha

  11. Michele dicembre 9, 2013 a 10:30 am #

    ecco perché tendo a non far rientrare il treno nel mio universo di mobilità 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: