Archivio | dicembre, 2014

Chi non muore si rivede

10 Dic

È da mesi che non scrivo nel blog.
Ma ora non riesco a scrivere qui.
Sto portando avanti un’altro progetto, che assorbe tutte le poche energie che ho. Un progetto che è un po’ come il mio bambino ha bisogno di me, mi sfinisce e mi esaspera, ma spero davvero di riuscire a farcela e mostrarvi orgogliosa il risultato finito.
Si mi dispiace immensamente non confrontarmi più con voi cari compagni bloggers e non leggere più i vostri post. Anzi mi vengono anche un po’ ad essere sparita così nel nulla.
Il mio non è certo un addio al mondo di wordpress, ritornerò con rinnovate energie e avrò tante cose da dirvi!
Vi ringrazio davvero TUTTI, ogni blog che seguo è speciale a modo suo, mi avete ispirata, fatto ridere e ragionare.

Ad alcuni di voi però tengo particolarmente, perché anche se non ci siamo mai visti ne parlati io vi leggevo sempre con ammirazione, curiosità, e il sorriso sulle labbra. Quindi grazie a:

La rockeuse,

Occhi nel crepuscolo,

Angel Cage,

Memorie di una vagina,

Latex and Lollipops,

Diario di una sBronza consapevole,

Il blog di Roberto Emanuelli,

The importance of being improbable,

Zone Errogene. 

 

A presto Stronzi.

S.